Erbe aromatiche
1 giugno 2015

albahacaBASILICO

Basilico è una pianta erbacea annuale, il cui stelo raggiunge un’altezza di poco più di mezzo metro.
Le foglie larghe con forme diverse a seconda della specie, hanno colore verde, con un tono molto più vividi in alto. La sua chioma è molto aromatico.
I suoi piccoli fiori, lasciando raggruppati, bianco o lavanda, faranno la loro comparsa in estate.
Ci sono oltre 40 specie di questa pianta. Il più comune è il Ocinum Basilicum o basilico.

Coltivazione

Per un corretto sviluppo, semi o talee sono piantati in righe in terreno ricco e umido, ma senza diventare drenaggio saturo d’acqua e buono.
Questo deve essere fatto in primavera, una volta superato il rischio di congelamento, in quanto non tollerano bene il freddo.
Può essere coltivata in vivaio e dopo che la pianta emerge, trapiantato in terra o una pentola. Se tenuto dentro, possiamo usare le foglie per tutto l’year.If si vuole crescere sano e abbondante fogliame, dobbiamo tagliare i suoi rami ogni due o tre settimane; La potatura è un modo semplice per stimolare la crescita. Sarà inoltre necessario aggiungere di tanto in tanto concime organico al terreno, anche se non è opportuno aggiungere troppo fertilizzante come sacrificare il sapore delle foglie per raggiungere una crescita mayor.En momento della raccolta, che avviene prima della fioritura perché possiamo usare le foglie fresche. Se vogliamo che le loro proprietà durare più a lungo, è necessario asciugare. Per farlo, hanno lasciato in un ventilato e buio. Una volta asciutta, sono memorizzati in vasetti di vetro.

Gastronomia

Il basilico è una delle erbe aromaticue più comunemente utilizzati nella cucina italiana. Le foglie sono la parte utilizzata in cucina, siano essi freschi o secchi. I primi hanno più aroma e sapore. Se non si desidera conservare per l’essiccazione, è possibile congelare anche.
Sono molto adatti sia per le uova di pesce o stufati e sono uno degli ingredienti indispensabili della pesto.
I suoi oli essenziali sono utilizzati anche per la produzione di liquori o di fornire sapore a zuppe e stufati.
L’olio che usiamo di solito hanno un sapore diverso per un paio di giorni se introduciamo alcune foglie su di esso.
Serve anche come ingrediente di rimedi naturali, in tè, bevande energetiche, per prevenire la perdita dei capelli o per combattere l’alitosi.
Aiuta anche la digestione. Per rendere la preparazione, abbiamo coceremos circa 20 gr. foglie in un litro di acqua. Lasciate riposare e la tensione.

 

Contatto
Quota
0
Recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter >
Categorie